CLICK HERE FOR BLOGGER TEMPLATES AND MYSPACE LAYOUTS »

Pagine

sabato 28 novembre 2009

Pirozhki con patate e finocchietto selvatico


Ingredienti:
• 500g di farina
• 250g di latte
• 2 uova
• 25g di lievito di birra
• ½ cucchiaino di zucchero
• 1 cucchiaino di sale
• 70g di burro sciolto
Per il ripieno:
• 5 patate medie
• 1 cucchiaino di sale
• Finocchietto selvatico
• Poco olio o burro
Scaldare il latte, aggiungervi il sale e lo zucchero. Sciogliervici dentro il lievito, aggiungere 1 uovo e il burro sciolto. Aggiungere la farina e impastare. Mettere l’impasto in un recipiente e coprire con un panno pulito. Collocare il recipiente i un luogo caldo e attendere che lieviti. Nel frattempo cuocere le patate. Schiacciare le patate e aggiungere un po’ di olio o burro. Aggiungere il sale e il finocchietto selvatico. Stendere la pasta e ritagliare dei quadrati. Collocare al centro di ogni quadrato un cucchiaio di ripieno e chiudere il quadrato “a fagottino”. Cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa, verso la fine della cottura spennellare i pirozhki con l’uovo rimasto.

martedì 24 novembre 2009

Tortine blu

Domani torna il mio amore da un viaggio di due settimane e quindi... eccomi qua a preparare dolcetti su dolcetti! La ricetta dell'impasto di questi splendidi cupcakes l'ho presa qua:http://lacollinadellefate.blogspot.com/2009/10/tea-cupfairy-cakes.html mi sembra quindi giusto riportare il link anzichè la ricetta (visto che non è mia). Per la glassa invece ho mescolato 2 cucchiai di succo d'arancia con 125g di zucchero a velo e ho aggiunto qualche goccia di colorante blu e ... voilà, le tortine blu!

venerdì 6 novembre 2009

Torta con i frutti di bosco


In questa versione (per la laurea della mia migliore amica) ho aggiunto un "piano" di pan di spagna rosa e ho sostituito le amarene con i frutti di bosco. Per il "pan di spagna" (che non è propriamente un pan di spagna, ma io lo chiamo così :o):

120g di fecola, 150g di farina bianca, 175g di zucchero, 3 uova, 6 cucchiai di latte, 1/2 bicchiere di olio di semi, 1 bustina di lievito per dolce, alcune gocce di colorante rosa. Montare prima di tutto le uova con lo zucchero e aggiungere poi gli altri ingredienti.

Torta con panna e amarene



Ingredienti:
8 uova
225g di zucchero
90g di savoiardi sbriciolati
55g di mandorle tritate
50g di farina
60g di cacao in polvere
burro per ungere
100ml di sciroppo di amarena
amarene
600g di panna da montare
cioccolato fondente
marmellata di albicocche


Procedimento:
Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto gonfio e spumoso, incorporare i savoiardi e le mandorle.Aggiungere la farina, il cacao e gli albumi montati a neve. Cuocere in forno a 150° per 10 minuti, 180° per 25 minuti e infine a 200° per altri 5 minuti. Dividere la torta a metà, bagnare con lo sciroppo di amarena , disporvi sopra qualche amarena e coprire con panna montata. Per la decorazione ho tenuto da parte alcune amarene. Ho ricoperto la torta prima di marmellata di albicocche, poi con del cioccolato grattugiato, infine ho decorato con panna e amarene e le mitiche foglie di cioccolato. Come farle? Scendere in giardino, raccogliere alcune foglie di rosa, lavarle e asciugarle perfettamente. Ricoprirle di cioccolato fuso utilizzando un pennello per dolci. Aspettare che si solidifichino e separare delicatamente le due parti. E’ buonissima!!!